LOGIN


ITA  ENG  RUS  CIN
È un'Europa in crescita quella che si avvia a un ottimistico quarto trimestre con prospettive rosee per l'anno venturo, anche se probabilmente sarà meno positivo di quello in corso. Nel secondo trimestre, infatti, il PIL è aumentato, rispetto al già positivo trimestre precedente, sia nell'area Euro sia nell'Unione Europea a 28 paesi, segnando un complessivo +0,6%. Rispetto al 2016, il PIL corretto per gli effetti del calendario è aumentato del 2,1% nell'Eurozona e del 2,2% nell'EU28, con un leggero rialzo rispetto ai dati del primo trimestre, rispettivamente +1,9% e +2,1%.D'altra parte, lo stesso Fondo monetario internazionale aveva rivisto al rialzo le stime per alcuni Paesi dell'area euro, tra i quali Francia, Germania, Italia e Spagna, dopo le performance positive registrate nel primo trimestre. Nell'Eurozona le stime del Fmi sono state alzate per quest'anno a +1,9% (da +1,7%) e per il 2018 a +1,7% (da +1,6%). L'Italia resterà assieme al Giappone il fanalino di coda tra i Paesi del...


La strategia dell'Opec per colpire i piccoli produttori di petrolio di scisto nordamericani sembra funzionare. L'Organizzazione, che rappresenta un terzo della produzione mondiale, ha...




La seconda economia mondiale ha ormai definitivamente scalato di marcia. Nel primo trimestre 2015 la crescita del Prodotto interno lordo cinese si è fermata al 7%. Si tratta del ritmo...




Gli scambi globali di merci ricalcano la dinamica di un'economia globale che avanza con il freno a mano tirato. Parola dell'organizzazione mondiale del commercio, che ha abbassato per...




Quaker Chemical migliora le efficienze degli utensili, fa guadagnare sui costi di lavorazione e risolve le incompatibilità con il rivestimento grazie al QUAKERCOOL® 750 TPPer molti...




La ripresa del mercato automobilistico del Vecchio Continente ha accelerato nel primo mese di questo 2015. A gennaio le vetture uscite dai concessionari dell'Unione europea (esclusa...




Takanobu Ito e Takahiro Hachigo, presente e futuro di Honda, si stringono la mano durante una conferenza stampa. Il primo, attuale numero uno del gigante giapponese, ha annunciato le...




Anche gli Stati Uniti sembrano ormai intrappolati nella morsa dell'inflazione negativa: il calo dei prezzi di gennaio, il terzo mese di fila, ha toccato lo 0,7%, il tonfo più rumoroso...




Il primo passo verso un mercato europeo unico dell'energia scorre al di sotto dei Pirenei. Inaugurata venerdì una linea elettrica sotterranea tra Santa Llogaia in Spagna e Baixas in...


SPONSOR

Abbonarsi conviene: conoscere in tempo reale le novità del settore ti mantiene un passo avanti a tutti. L’abbonamento è uno strumento indispensabile per essere aggiornati quotidianamente su quanto accade nel settore e per avere risposte precise e puntuali alla proprie necessità e aspettative di informazione.

CERCA NEL SITO