LOGIN


ITA  ENG  RUS  CIN

 La frenata dei giganti: cattive notizie per Usa e Cina

La crescita economica degli Stati Uniti nel primo trimestre è stata molto più bassa del previsto. Il Dipartimento del Commercio ha pubblicato stime definitive che dipingono un quadro non particolarmente positivo. La domanda è: tutto questo farà cambiare idea alla Federal Reserve?La banca centrale della Cina ha detto che porterà i tassi d'interesse a “livelli ragionevoli” e fornirà liquidità alle istituzioni di credito. In questo modo ha calmato i mercati, ma non ha allontanato i timori sul “Credit Crunch”, la stretta creditizia.

SPONSOR

Abbonarsi conviene: conoscere in tempo reale le novità del settore ti mantiene un passo avanti a tutti. L’abbonamento è uno strumento indispensabile per essere aggiornati quotidianamente su quanto accade nel settore e per avere risposte precise e puntuali alla proprie necessità e aspettative di informazione.

CERCA NEL SITO