LOGIN


ITA  ENG  RUS  CIN

 Spagna, Pil +0,6% nel 2° trimestre. Pressioni sui prezzi

Possibile che agli spagnoli piaccia la deflazione? Domanda legittima, dato che il Paese iberico si riconferma un faro nel buio della crescita economica europea pur al netto di prezzi in calo. Nel secondo trimestre Madrid ha messo a segno uno scatto dello 0,6%. Il dato migliore da fine 2007, alla vigilia, cioè, di quella crisi economica che ha provocato un'impennata della disoccupazione. Secondo gli esperti il calo dei prezzi di agosto dello 0,5%, il secondo mese di fila, non è necessariamente in conflitto con una ripresa dell'attività economica.La bassa inflazione potrebbe mantenere gli stipendi bassi incoraggiando le assunzioni, mentre le spinte competitive sui prezzi potrebbero sostenere i consumi delle famiglie.

SPONSOR

Abbonarsi conviene: conoscere in tempo reale le novità del settore ti mantiene un passo avanti a tutti. L’abbonamento è uno strumento indispensabile per essere aggiornati quotidianamente su quanto accade nel settore e per avere risposte precise e puntuali alla proprie necessità e aspettative di informazione.

CERCA NEL SITO