LOGIN


ITA  ENG  RUS  CIN

 L'Egitto firma, Parigi festeggia la prima esportazione di aerei Rafale

Con la firma di lunedì e l'ordine ufficiale per 24 “Rafale” da parte dell'Egitto, l'onore francese può dirsi ristabilito. Per la prima volta dall'entrata in servizio nel 2001 gli aerei da combattimento transalpini attraverseranno i confini dell'esagono come prodotto d'esportazione. L'impietosa sottolineatura arriva da quei commentatori che hanno ricordato la travagliata storia del velivolo “made-in-France”: il tentativo di creare un aereo europeo negli anni 80 (progetto che sarebbe sfociato nell'attuale Eurofighter), i dissidi con gli inglesi sulla progettazione e le componenti, e infine la decisione di “volare in solitaria”.

SPONSOR

Abbonarsi conviene: conoscere in tempo reale le novità del settore ti mantiene un passo avanti a tutti. L’abbonamento è uno strumento indispensabile per essere aggiornati quotidianamente su quanto accade nel settore e per avere risposte precise e puntuali alla proprie necessità e aspettative di informazione.

CERCA NEL SITO