LOGIN


ITA  ENG  RUS  CIN

 Indice Pmi in frenata nell'Eurozona, a maggio è a 51,5

Campanello d'allarme dall'indice di fiducia dei responsabili degli acquisti del settore manufatturiero (Pmi) nell'Eurozona. Il rallentamento del dato di maggio è ancora contenuto, da 51,7 a 51,5 (confermata, dunque, la stima preliminare), ma avvicina quella quota 50 che è considerata spartiacque tra crescita e contrazione. Confermando la sensazione che il vivace avvio del 2016 non trasmetterà effetti anche sul secondo trimestre.L'indice calcolato da Markit è risultato inferiore a quota 50 in Francia (pur in crescita a 48,4 da 48) e Grecia, in decisa frenata in altri Paesi tra cui l'Italia (da 53,9 a 52,4), mentre ha fatto registrare un incremento solo in Germania (52,1 da 51,8) e Paesi Bassi.

SPONSOR

Abbonarsi conviene: conoscere in tempo reale le novità del settore ti mantiene un passo avanti a tutti. L’abbonamento è uno strumento indispensabile per essere aggiornati quotidianamente su quanto accade nel settore e per avere risposte precise e puntuali alla proprie necessità e aspettative di informazione.

CERCA NEL SITO