LOGIN


ITA  ENG  RUS  CIN

 EMO LIVE - Terzo giorno positivo: che ne dite di un giro a Taiwan?

Vediamo se siete preparati: qual è la quinta fiera del mondo? E quale é la quinta potenza esportatrice mondiale di macchine utensili? E, soprattutto, quale é la nazione che prevede entro la fine del 2017 un aumento delle esportazioni del 20%?D'accordo, siete preparati: si tratta di Taiwan. Un Paese in cui la filiera non é corta, ma cortissima: in solo poco piú di 60 chilometri si trovano tutti i subfornitori di una fiorente industria della macchina utensile. Ecco perché i taiwanesi possono vantare tempi di produzione ridotti e prezzi concorrenziali: per loro la logistica é praticamente un optional. Ci sono tante storie da raccontare, e lo faremo sul prossimo numero della rivista. Per ora, ci limitiamo a raccontare in breve della quinta fiera al mondo per visitatori, TIMTOS, l'esposizione di macchine utensili che si tiene a Taipei nel mese di marzo degli anni dispari: oltre cinquantamila visitatori, circa il 15% dei quali provenienti dall'Europa e dagli USA, piú di milleduecento espositori, 228 dei quali esteri sono i numeri dell'edizione dello scorso anno, record che gli organizzatori di TAMI e TAITRA si augurano di superare tra due anni, quando avranno a disposizione un nuovo padiglione del quartiere fieristico di Taipei la cui costruzione sta procedendo a tappe forzate. Vale la pena davvero per un'azienda europea o americana, o sudamericana, o giapponese, partecipare a TIMTOS? Quali storie curiose ci sono dietro il decollo di un'industria manifatturiera che si dichiara pronta a combattere per sfatare il mito dei prezzi bassi a costo di una scarsa qualitá, gettandosi a capofitto nella sfida dell'Industria 4.0? A tutte queste domande troveretre risposta sul prossimo numero della nostra rivista, disponibile su questo sito da dicembre, ma per ora vi basti sapere che gli spunti di riflessione sono davvero moltissimi.Intanto, EMO2017 vive i suoi giorni di gloria: finalmente molti visitatori, non solo dalla Germania, espositori soddisfatti, in gran parte, e battaglieri per quello che promette di essere un giovedí di grandi risultati. Dopo una partenza, come sempre, un po' stanca, EMO2017 ha trovato impulso e forza d'urto. Vedremo se continuerá cosí almeno per un giorno ancora. Restate sintonizzati.

SPONSOR

Abbonarsi conviene: conoscere in tempo reale le novità del settore ti mantiene un passo avanti a tutti. L’abbonamento è uno strumento indispensabile per essere aggiornati quotidianamente su quanto accade nel settore e per avere risposte precise e puntuali alla proprie necessità e aspettative di informazione.

CERCA NEL SITO